home     lo studio     blog     lo staff     partner     clienti     lavori in corso     newsletter     sedi     gallery     rassegna stampa     archivio     scrivici

Comunicare e promuovere nell'ampio villaggio della cultura e dello spettacolo.
Costruire assieme ad artisti ed organizzatori la giusta immagine per proporsi al caotico mondo della comunicazione.
Un ufficio stampa e un management per progettare il prodotto culturale con la logica del marketing.


POLLOCK PROJECT: QUIXOTE
POLLOCK PROJECT
Quixote: jazz visuale e arte contemporanea nel segno visionario di Duchamp e Don Chisciotte

Marco Testoni caisa drums, pianoforte, percussioni
Nicola Alesini sax soprano, live electronics
Max Di Loreto batteria, percussioni

POLLOCK PROJECT firma Quixote, il nuovo cd e il nuovo progetto musicale di questo particolarissimo gruppo che ha fatto dell’interazione con le altre arti e dell’elemento visionario e lirico una delle sue principali cifre stilistiche. Tanto da coniare il termine emblematico di art-jazz che sinteticamente descrive una “musica visuale” dagli intensi colori e richiami surrealisti, dove il live act si intreccia con le arti visive. Dalla sua un sound intrigante e suggestivo nato dall’affascinante connubio tra la particolarissima sonorità dei caisa drum di Marco Testoni – metallofoni di nuova generazione - e la magia del sax di Nicola Alesini. A completare il gruppo Massimiliano Di Loreto, versatile strumentista che con il suo multi set percussionistico offre un’ampia gamma timbrica alla performance del trio. Ospiti del cd la violinista Cecilia Silveri e il chitarrista Federico Mosconi. (segue)

BLACKOUT A VENEZIA
UN FILM SULLA VIOLENZA SESSUALE DI GRUPPO E UN CAST DI GIOVANISSIMI
COINVOLGONO ARTISTI E PROFESSIONISTI DELLA MUSICA E DEL CINEMA


www.blackoutfilm.it
www.imdb.com/title/tt2309486/

Il 5 settembre scorso, all’interno delle iniziative del Festival del Cinema promosse dalla Regione Veneto, è stata presentata l’anteprima di BlackOut, il film di Manuel Zarpellon e Giorgia Lorenzato sul drammatico tema della violenza di gruppo realizzato con un drappello di giovanissimi autori ed interpreti fra i 16 e i 17 anni. Prossimamente nelle sale cinematografiche. (segue)

MED FREE ORKESTRA
Med Free Orkestra

Med Free Orkestra
Pensiero Mediterraneo
 (2012 / Helikonia)
Ripensando Solo andata di Erri De Luca
 
Dal 18 febbraio in tutti i negozi italiani 
 
Approda in tutti i negozi italiani Pensiero Mediterraneo della Med Free Orkestra che firma il suo primo cd e lo fa ispirandosi a Solo andata dell’amico Erri De Luca: un percorso fatto di musica, letture e riflessioni attorno a migranti e migrazioni; grazie anche alla preziosa collaborazione della voce di Ennio Fantastichini. Al centro il Mediterraneo con ampie digressioni verso altri mari, primi fra tutti i persiani Mar Nero e Mar Caspio con i loro suoni e la loro straordinaria tradizione poetica. (segue)

ADOTTA IL TEATRO DI CARPI
Una campagna a sostegno del teatro danneggiato dal terremoto

Scegliere Marinella la ballata delle spose bambine, da De André, con Pamela Villoresi, per restituire alla città l’orgoglio di vivere il teatro.

 
Pamela Villoresi, Antonella Panini e tutto il cast di Marinella la ballata delle spose bambine hanno deciso di dare il proprio contributo alla rinascita e alla ricostruzione del Teatro di Carpi, chiuso per i gravi danni causati dal terremoto, offrendo gratuitamente il proprio spettacolo. L’iniziativa diviene possibile grazie alla collaborazione di almeno otto teatri e/o istituzioni che, mettendo in programmazione lo spettacolo, daranno la possibilità alla compagnia di replicarlo in estiva, nella piazza più suggestiva di Carpi, accollandosi i costi vivi della messa in scena per offrirlo, del tutto gratuitamente, allacittà. (segue)

BIANCO IL VESTITO NEL BUIO, DI ROBERTO BONATI
BIANCO IL VESTITO NEL BUIO
di Roberto Bonati

Roberto Bonati Trio
Label ParmaFrontiere
Distr. IRD
2012
 
Bianco il vestito nel buio è il nuovo lavoro musicale e discografico di Roberto Bonati. Al fianco di Alberto Tacchini al pianoforte e di Roberto Dani alla batteria, Bonati torna alla formazione tanto amata del trio con pianoforte approfondendolo con squisito gusto cameristico. Un comporre che gioca sull’arte dell’improvvisazione alla ricerca di uno sviluppo che dà vita a forme musicali sempre differenti. Ma soprattutto una scrittura cangiante capace di restituire lo stesso soggetto da diversi punti di vista, scoprendo ogni volta sfumature e ombre segrete. All’interno del lavoro trova anche spazio un sentito omaggio a Giuseppe Verdi. (segue)

THE HIDDEN RIVER
The hidden river
Su Itunes la colonna sonora de Il risveglio del fiume segreto: il viaggio di Paolo Rumiz lungo le acque del Po diventa musica grazie ad Alessandro Scillitani
 
The hidden river è la colonna sonora del film "Il risveglio del fiume segreto", l'opera di Alessandro Scillitani presentata come evento di chiusura delle Venice Nights alla 69a Mostra del Cinema di Venezia, che racconta il viaggio di Paolo Rumiz lungo il fiume Po. (segue)

INTWOITION
Lisa Maroni torna in studio per registrare un nuovo cd di parole intime e solari
 
 
A due anni dall’uscita di Auditório Íntimo, Lisa Maroni torna in studio per parlare ancora le parole e le note di un ascolto attento, sottile, a due. Ancora una volta, insomma, intimo e, in modo del tutto personale, capace di una cifra meditativa se pure solare, intimo anche se universale. Un nuovo progetto musicale, un nuovo cd dal titolo INTWOITION, in uscita in autunno. Al suo fianco Alessandro Bravo, pianista raffinato, musicista a tutto tondo. Capace, dietro l’apparenza di un duo jazz quasi scontato, quello voce e pianoforte, di costruire i versi di un dialogo intenso, profondo. (segue)